Incontrarsi con le amiche is the new “campa cavallo che l’erba cresce”

Avete presente quando sia difficile fare amicizia con le persone? Forse no, forse ho ben chiara la cosa solo io perché – diciamocelo – sono un po’ sociopatica. O asociale. O stramba. O tutte queste tre mixate insieme. Se non avete la minima idea di cosa sto dicendo, tranquilli, ve lo spiego io.


marta mancini

Tutto inizia nel periodo adolescenziale, quando i gusti, gli interessi e le passioni del singolo si confondono con quelli della massa. Alle scuole medie camminano nei corridoi i soliti jeans, le solite scarpe da ginnastica e spiccano le altrettanto banali pettinature “trasgressive”. Tre anni di interrogazioni, le prime sigarette e il motorino, fino a che qualcosa si rompe. Si formano i gruppetti che parlano di rossetti e borse Louis Vuitton (per la cronaca, non sapevo nemmeno come si scriveva e l’ho googlato adesso). Si creano capannelli davanti la macchinetta del caffè a tema PlayStation. Di lì a poco l’uniformità viene meno e tutto quello che avevi sudato per farti degli amici va a rotoli. Fatica sprecata. Devi rimboccarti le maniche e iniziare di nuovo la partita di Tetris.

Per fortuna (o sfortuna), gli anni del liceo aiutano a trovare persone affini. Le feste, la musica, il cinema sono aggregatori spontanei di ragazzi, attorno ai quali si riuniscono le paranoie e i sogni da coltivare. Nel mio caso, è qui che ho conosciuto alcune di quelle che posso definire amiche.
Il Garzanti, infatti, definisce “Amicizia”:

1. legame tra persone basato su affinità di sentimenti, schiettezza, disinteresse e reciproca stima: rapporto di amicizia; fare, stringere amicizia con qualcuno; rompere, troncare l’amicizia; amicizia interessata, che mira a un utile, non sincera | buone relazioni: l’amicizia tra due paesi, stati, nazioni | (prov.) patti chiari, amicizia lunga

2. relazione amorosa (quando non la si vuole nominare in modo esplicito)

3. (spec. pl.) persona con cui si ha un legame di amicizia: la cerchia delle amicizie | persona, specialmente influente, con cui si ha una relazione sociale e che può tornare utile: avere amicizie nella magistratura

Detto ciò, è normale dire che “chi trova un amico trova un tesoro“, un po’ per la preziosità della persona e un po’ per la rarità di bellezza nel prossimo. Ma questo è un mio pensiero che fa capo al pessimismo cosmico leopardiano.

laura callaghan

Oggi continuo a considerare queste poche persone come fidate, alleate, sicure. Persone alle quali racconto tutto, alle quali invio messaggi nel cuore della notte e scrivo bigliettini strappalacrime per Natale e compleanno.

Ma ogni amica che si rispetti ha un problema (anche più di uno): ha impegni e orari incompatibili con i nostri. La palestra, il fidanzato, il lavoro e le cene varie fanno a cazzotti con il calendario e cercano di rivendicare la loro importanza. C’è chi si è creato un Calendar condiviso per cercare “spazi” free in comune. C’è chi si riserva la domenica sera libera per un aperitivo. Questi sono i casi virtuosi di amiche che riescono a vedersi spesso. Ovviamente la mia storia è ben diversa.

marta mancini

La mia esperienza mi insegna che dal “quando ci vediamo?” all’appuntamento stesso trascorrono almeno 23 giorni. Esempio: “Ragazze ho bisogno di parlarvi sono in crisi, vediamoci appena potete”. Risposta: “Ok, ti può andare bene il 5 gennaio 2019? Dovrebbe essere un sabato così dopo ci andiamo a sbronzare”.

Non puoi far altro che confermare la prima data disponibile. Ma quando il giorno arriva, capisci che l’attesa non può competere con quella serata di serenità, risate e gossip. Sembra che il tempo scorra lieve e che il cuore abbia appena preso una dose di morfina.

L’amicizia ci salverà.

L’amicizia ci sta già salvando.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...